10 anni di scooter di mobilità elettrica Travelscoot
scooter elettrico pieghevole per disabili

Domande frequenti al riguardo del TravelScoot

Alcune delle domande più frequenti che ci fanno. Cliccate sù una domanda per poter leggere la risposta.

  • Per chi è adatto il veicolo elettrico Travel Scoot?

    Il veicolo elettrico TravelScoot è adatto praticamente a tutti, ai quali le gambe non collaborano più così bene, ma che per il resto sono ancora in alquanto buone condizioni.

    I motivi per questo possono essere vari: artrite delle gambe, sovrappeso, problemi di schiena, problemi dell'anca, distrofia muscolare, multiple sclerosi, polio; per nominare soltanto alcuni.

    Anche delle persone, che a causa di una funzione polmonare ridotta hanno bisogno di ossigeno esterno, con il veicolo elettrico TravelScoot in alcuni casi possono ridiventare mobile.

    Inoltre, un veicolo elettrico può diventare un grande aiuto anche nel caso di una mobilità ridotta temporanea a causa di un'operazione o una frattura della gamba.

  • Il veicolo elettrico TravelScoot sostituisce una sedia a rotelle?

    Se il veicolo elettrico TravelScoot può sostituire una sedia a rotelle, dev'essere deciso di caso in caso. Se una persona disabile non può più camminare o stare in piedi senza aiuto di altri, probabilmente non ci sarà un'alternativa alla sedia a rotelle. In questo caso, il veicolo elettrico TravelScoot non può essere un'aiuto sufficiente.

    In tutti gli altri casi ne vale la pena di fare una prova! Molti dei nostri clienti, con il TravelScoot sono riusciti a fare il passo indietro, riacquistando la loro indipendenza. Vedi anche Consigli.

  • Il veicolo elettrico TravelScoot è un mezzo ausiliario medicinale?

    Anche se il TravelScoot può essere un prezioso aiuto per una gran parte delle varie mobilità ridotte, questo veicolo elettrico non viene riconosciuto come mezzo ausiliario medicinale dalle casse malattie del regime legale. Di regola, i veicoli elettrici vengono concessi soltanto, se non è più possibile di muoversi senza stampelle o rollator, che però "de facto" va a finire verso una sedia a rotelle.

    In alcuni casi, delle casse malattie hanno concessi lo stesso dei sussidi, sopratutto delle casse private. In quanto a questo conviene in ogni caso di chiedere alla Vostra cassa malattie, se viene concesso qualche sussidio per il veicolo elettrico TravelScoot.

  • Dove posso guidare con il veicolo elettrico TravelScoot?

    In genere, con un veicolo per disabili come il veicolo elettrico TravelScoot ci si può muovere ovunque, dove normalmente si va a piedi. Di questo fanno parte anche degli edifici pubblici come aeroporti, musei, fiere, centri commerciali, grandi magazzini, feste popolari ecc.

    Se si deve percorrere una strada che non ha un marciapiede, per principio si dovrebbe guidare all'estremo lato sinistra del bordo della strada (come i pedoni), per tenere sott'occhio il traffico. Attenzione ai dislivelli!

    Si raccomanda di portare con se delle luci intermittenti e delle bandiere che danno nell'occhio, come si usa ai rimorchi porta-bambini per biciclette. In vendita nei negozi di biciclette.

  • Come il TravelScoot supera le salite e / o una prateria?

    Per le persone con un peso normale, una rampa per sedie a rotelle e dei prati corti e duri non sono un problema. Si dovrebbero evitare comunque delle salite più lunghe o passeggiate sui prati, perché la batteria del veicolo elettrico è soggetto di uno scarico più volte superiore.

    Come regola fondamentale vale: Più pesante è la persona, peggiore è la capacità di salita.

  • Si può guidare col TravelScoot sull'acciottolato?

    L'acciottolato non è una gioia con nessun tipo di veicolo, però il TravelScoot riesce in qualche modo di superarlo. Però il guidatore lo troverà differentemente fastidioso, nel caso peggiore insopportabile. Una mitigazione offre la nostra ottimale sospensione del sedile.

  • Posso guidare il veicolo elettrico TravelScoot con una mano solo?

    Come una bicicletta o una moto, il TravelScoot si deve guidare con due mani. Questo vuol dire, che guidare con una mano sola va a scapito della sicurezza.

    Siccome però il TravelScoot in confronto a molti veicoli a due ruote, con max. 6 km/h si muove molto più lentamente, in certe circostanze e tollerabile di guidare con una mano soltanto. Su richiesta specifica, qualche volta abbiamo montato la manopola rotante sul manubrio alla parte sinistra, per dare la possibilità di guidare il TravelScoot alle persone che sono disabili alla parte destra.

    Guidare con una sola mano può essere necessario anche senza una disabilità, p.e. in un viaggio con il bagaglio. In questo caso può succedere che si guida il veicolo elettrico TravelScoot con una mano sola, per poter tirare con l'altra mano p.e. una valigia a rotelle. Il guidatore dev'essere cosciente però, che in questi casi ha a disposizione soltanto uno dei due freni, e ci vuole maggior' attenzione - anche verso le altre persone.

  • Posso portare il veicolo elettrico TravelScoot nell'aereo?

    Se l'aereo è grande abbastanza, cosa che è quasi sempre il caso, tutte le compagnie aerei sono obbligate a trasportare gratuitamente le sedie a rotelle e altri veicoli per disabili. Se è nella cabina o nella stiva lo decide la compagnia aerea.

    In genere, i veicoli per disabili vengono trattati come le carrozzine per bambini: si possono portare fino all'aereo, e all'aeroporto di destinazione vengono riportati lì.

    Per il trasporto di batterie valgono delle disposizioni speciali. Vedi anche Consigli per viaggi in aereo.

  • Posso guidare il veicolo elettrico sul ponte di una nave da crociera?

    Nella maggior parte dei casi si può guidare il TravelScoot sul ponte di una nave da crociera, però per essere sicuri conviene chiarire questo individualmente primo del viaggio. Molti dei nostri clienti, grazie al TravelScoot si godevano molto di più una crociera.

    Qui alcuni vantaggi:

    • Il TravelScoot passa ancora attraverso le porte degli ascensori tra i ponti e anche attraverso le porte delle cabine.
    • Le cabine spesso sono molto strette, però grazie alle piccole dimensioni ripiegati il TravelScoot occupa poco spazio.

    Guarda anche: Indicazioni per viaggi sulla nave.

  • Esiste una borsa di custodia con delle ruote per il TravelScoot?

    No, questa numerosa richiesta per vari motivi non è stata pensata fino alla fine. Il TravelScoot non è così leggero per essere portato meglio, ma per essere sollevato meglio: p.e. in una macchina o per superare un'ostacolo.

    Non ha molto senso di impaccare un veicolo con delle ruote in una borsa che è rifornita anch'essa con delle ruote. Lì dove si vuole tirare una borsa con all'interno uno scooter, ci si può andare benissimo a bordo dello scooter e di impaccarlo lì stesso (sempre se ce n'è bisogno). Tuttavia, sia l'imballaggio che il disimballaggio sono relativamente impegnativi e bisogna inchinarsi parecchio.

    In più, il TravelScoot imballato pesa molto di più che il veicolo ripiegato e smontato in pezzi separati.

    Una borsa con delle ruote ha bisogno di un telaio almeno in parte rigido, il quale fa aumentare ulteriormente il peso. E poi, dove mettere un borsa vuota e ingombrante, quando si è arrivati p.e. all'aeroporto o alla stazione ferroviaria, e si rimonta il veicolo elettrico?

    Sulla nostra pagina Viaggiare con il TravelScoot è descritto in modo chiaro, ovunque si può arrivare comodamente con il TravelScoot pienamente rimontato.

  • Quanto è comodo il TravelScoot?

    A questo non si può rispondere così facilmente. Le sensazioni di ogni persona ed il suo stato fisico variano molto da una persona all'altra.

    Sedile e spalliera sono abbastanza imbottiti. La comodità si potrebbe paragonare all'incirca a quella di una buona sedia da cucina.

    Dei braccioli non ci vogliono. Se però qualcuno ne avrebbe assolutamente bisogno, probabilmente non è più abbastanza in forma per il TravelScoot.

  • Come posso acquistare online un veicolo elettrico TravelScoot o degli accessori?

    Sul menù di questa pagina web cliccate su "Ordina adesso" e scegliete dalla lista il distributore del Vostro paese.

  • E possibile di noleggiare il TravelScoot?

    Contattate il distributore del TravelScoot del Vostro paese o regione, attraverso clicca qui.

  • Come è dove posso riciclare un vecchio accumulatore?

    Non buttate gli accumulatori nella spazzatura normale. Dal 2006, secondo la nuova legge per il riciclo dei vecchi apparecchi, i consumatori possono consegnare gratuitamente i loro vecchi elettrodomestici e accumulatori ai punti di raccolta delle città e comuni, o ai commercianti.

Ordinate il TravelScoot dai nostri rivenditori ufficiali

Mostra rivenditori